giovedì 23 maggio 2013

L'incomprensione relazionale

L'incomprensione relazionale, una brutta bestia che morde a senso unico uno dei due soggetti comunicativi, vuoi per una comunicazione realmente diretta, appunto intenzionale, direzionale, vuoi per una comunicazione indiretta, non verbale, pippale, immaginaria.

Il virus colpisce principalmente uno specifico settore di neuroni addetto all'emotività. Dopo il contagio una minima scossa, una minima rottura dei soliti schemi o delle solite corde che si toccano fra i due rilascia l'innesto. Di colpo una fitta nebbia si dilaga e obnubila i pensieri, lasciando poco spazio alla lucidità.

L'incomprensione relazionale. 



Basta veramente poco, questo è quel che si sa con certezza, non si sta parlando di un teoria del caos ristretta all'ambito inter-relazionale, ma di una serie di concatenazioni elettriche che producono un cortocircuito ove la fumata non è che conseguenza necessaria. 

L'incomprensione relazionale, è facilmente alimentabile, basta un niente per far creare un fiammetta, basta un soffio di vento per diramare un incendio che brucia tutto. Nel caso in cui avvertite le prime puzze di bruciato, guardatevi attorno, prendete quel che di vostro lucidamente pensando ancor è rimasto e fuggite. Via nella speranza di non far bruciare i vostri mobili più cari. I pompieri arriveranno la mattina dopo, la freddezza vi aiuterà a capire a cos'è dovuto il corto.

17 commenti:

  1. cercherò di comprendere al meglio la mia metà così quella fiammella che descrivi non abbia ossigeno e si spenga :D

    RispondiElimina
  2. Hai ragione "basta veramente poco"! Questo post dovrebbe farci riflettere!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. molto interessanti le tue considerazioni, da applicare

    RispondiElimina
  5. Considerazioni sulle quali riflettere. Ottimo blog, diverso dagli altri e originale. Complimenti

    RispondiElimina
  6. E vero, siamo poco tolleranti e non ci prendiamo tempo per ascoltare

    RispondiElimina
  7. ..un post interessante, dovremmo imparare di più ad ascoltare..e poi agire!!!

    RispondiElimina
  8. Considerazioni molto acute, nella realtà bisognerebbe educare più all'ascolto e parlare solo con cognizione di causa.

    RispondiElimina
  9. come hai ragione sono d'accordo conte basta così poco

    RispondiElimina
  10. E' vero, basta veramente poco per scatenare incomprensione in una coppia... ma io credo che sia importante fermarsi e capire, piuttosto che prendere tutto e fuggire. Molto spesso siamo centrati solo sul nostro benessere e inseguiamo solo quello; è difficile fermarsi a guardare anche nell'intimo dell'altro per comprenderlo seriamente. Le incomprensioni vanno superate con la comunicazione, ove sia possibile ovviamente.
    Lilli

    RispondiElimina
  11. contagio che eviterei assolutamente, considerazioni davvero interessanti

    RispondiElimina
  12. Complimenti per il tuo blog!! Interessante ciò che hai scritto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...