mercoledì 20 luglio 2011

Una delle mie personalissime teorie: "la teoria della proporzionalità"

Fermi! Non scappate non cambiate sito e niente! Non è matematica non è niente di scuola. Figuriamoci se parlo di matematica, io. La teoria della proporzionalità (diretta o inversa) è una teoria che ho elaborato e applicato generalmente in molti piccoli ambiti della mia piccola vita.
Forse qualcuno ha già intuito qualcosa ma facciamo un'esempio che riporto spesso al gentil sesso in forbito discorsi sulle capacità erettili del loro uomo...

Si gente perché mettendo due tizi parimenti opulenti la donna valuterà le prestazioni. Ma  come senza aver avuto prima un rapporto con entrambi? Se non è una gran troia allora lo farà in vari modi ed qui che inizio introducendovi le grandezze direttamente proporzionali: a un naso grande X corrisponde un cono pari X. Il che ci porta facilmente a supporre che all'aumentare di una di queste due grandezze aumenti anche l'altra quindi per una maggiore stazza nasale corrisponde un'eguale grandezza conica o piramidale.
Secondo criterio di applicazione delle proporzioni applicato dal gentil sesso è quella delle mani. A mani grandi, cassi grandi. (Non dimentichiamoci che esiste quella regola) 


Vabbè, fin qui posso starci, è una valutazione empirica su dati anatomici probabili, ma (si c'è un ma) mi da troppo fastidio introdurre nelle grandezze direttamente proporzionali esempi INVERSAMENTE PROPORZIONALI! Sapete a cosa mi riferisco? Al fatto che molte tra voi baldracche valutano la lunghezza del membro parimenti grande alla grandezza dell'automobile del maschio. "Ha il suv, ha le palle grosse" NO! Categoricamente no. LA GRANDEZZA DEL MEMBRO E' (salvo eccezioni) SEMPRE INVERSAMENTE PROPORZIONALE ALLA GRANDEZZA DELL'AUTOMOBILE! Ormai dovreste essere entrati nell'ottica, ma ve lo spiego lo stesso. Nelle inversamente proporzionali, all'aumentare di una grandezza diminuisce l'altra, quindi, fate due conti e tutto torna. SUV = ?

Risolvete!

3 commenti:

  1. Capitansomaro il gay nerd20 luglio 2011 14:46

    Sei fuori di testa. Però scrivi cose sagge e meravigliose.

    RispondiElimina
  2. Per questo si chiama delirium :D

    RispondiElimina
  3. ma il somaro è gay? ahahahha

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...